Carta del Servizio

Questo documento costituisce un patto con le famiglie che definisce i valori ai quali si ispira il Progetto Educativo. Essa esplicita gli standard di qualità che il servizio garantisce, delinea gli impegni attesi dalle famiglie per il benessere dei bambini e delle bambine, il buon funzionamento del nido, il sostegno alla partecipazione responsabile delle famiglie stesse. È quindi un'espressione di trasparenza e di miglioramento partecipato dell'offerta educativa.   
Gli asili Azalea accolgono le famiglie in uno spazio caldo ed accogliente. I materiali e gli arredi sono disposti con cura ed attenzione al fine di rispecchiare al meglio la cura educativa che si cela dietro alla relazione quotidiana con i bambini e le bambine. Le educatrici delle due strutture lavorano in equipe e si incontrano periodicamente per attività di formazione ed aggiornamento gestite dalla Coordinatrice educativa. Ogni bambino e bambina è preso/a in carico dall'intera equipe educativa dell'asilo. Al contempo però, specialmente nel periodo iniziale dell'ambientamento, l'Educatrice di Riferimento rassicura e svolge l'importante funzione di "ancora emotiva" per il bambino o la bambina. Oltre alla formazione continua del nostro personale qualificato, la Coordinatrice educativa organizza incontri di sostegno alla Genitorialità interni all'asilo e totalmente gratuiti al fine di supportare le famiglie di fronte alle sfide educative attuali e di preservare uno spazio per costituire una comunità educante in un momento in cui è sempre più complesso per i genitori confrontarsi tra di loro dati i tempi di vita snervanti. I temi di tali incontri riguardano soprattutto l'importanza dell'Educazione Emotiva fin dai primi anni di vita e la Comunicazione Non Violenta come base per un'educazione positiva e alla libertà. 

Lo scambio con le Famiglie: 

 

Lo scambio con le famiglie e la rete di sostegno Nido-Casa per il bambino e la bambina sono assicurate dalle frequenti opportunità di colloquio calendarizzate durante l'anno con i genitori.  
A settembre i genitori svolgeranno un primo colloquio individuale conoscitivo con l'Educatrice di riferimento ed in seguito saranno chiamati a partecipare ad altri due incontri (uno di Sezione ed uno Individuale) prima di Natale e ad ulteriori due in Primavera. Gli incontri individuali hanno lo scopo di confrontarsi con la famiglia e parlare del singolo bambino o della singola bambina, di riportare alla famiglia quanto osservato all'interno del nido, riportare i progressi e le eventuali criticità riscontrate al nido o a casa. Gli incontri di sezione hanno lo scopo di riportare ai genitori quale percorso il gruppo di bambini e bambine sta percorrendo insieme all'Educatrice di Riferimento con l'utilizzo di una documentazione che sarà mostrata ai genitori. Durante l'intero anno educativo è possibile per la famiglia richiedere ulteriori colloqui, su appuntamento, con l'educatrice o con la Coordinatrice educativa.  
I nostri asili non sono organizzati per sezioni, questo vuol dire che i bambini e le bambine sono liberi di muoversi all'interno dell'intera struttura grazie alla rotazione degli spazi che viene organizzata dalle educatrici in base ai bisogni quotidiani dei bambini e delle bambine. In questo modo, inoltre, non si creano momenti in cui tanti bambini sono in un unico grande spazio: si riduce così la confusione, il rumore ed aumenta la possibilità per i bambini di intessere relazioni significative all’interno del nido. Inoltre, le nostre strutture offrono diversi laboratori. 

I laboratori rispecchiano un'idea di bambino e bambina protagonista dell'esperienza educativa, dove il "fare educativo" viene agito dal bambino o dalla bambina poiché esso/a è per natura esploratore/trice curioso/a del mondo. I laboratori prevedono che i bambini e le bambine siano divisi in piccoli gruppi così da permettere esperienze di gioco serene in cui ognuno veda rispettati i suoi tempi di azione e durante i quali l'educatrice può svolgere opportune attività di osservazione. 

 

La cucina delle nostre strutture è interna, le ricette giornaliere sono quindi espresse e preparate appositamente dalle dietiste del Comune di Roma, così come le grammature. A merenda la mattina viene servita frutta di stagione. Le famiglie possono richiedere il menù stagionale in Segreteria e apportare variazioni (causa intolleranze o allergie.) 

 
Tutto il personale Azalea è in possesso di attestato aggiornato per HACCP e tutte le educatrici di attestato per CORSO DI PRIMO SOCCORSO, MANOVRE DI DISOSTRUZIONE PEDIATRICA E PROCEDURE ANTI-INCENDIO. 
Gli Asili Azalea sono convenzionati da 15 anni con il Comune di Roma.